Prenotazioni


Gruppi: Per le prenotazioni gruppi contattateci al +356 2122 3299 o gruppi@blueline-ferries.com

Porti d’imbarco

SPLIT – Spalato si trova nella Dalmazia centrale, sulla penisola omonima. È la più grande città della Dalmazia, la seconda città più grande della Croazia (la più vasta area metropolitana ha più di 200.000 abitanti), e il terzo porto del Mediterraneo per il numero di passeggeri.

L'emergere della città di Split è associata con la costruzione del palazzo di Diocleziano (295.-305.), che fu costruita dal'imperatore romano Diocleziano, a causa della sua favorevole posizione geografica e il piacevole clima mediterraneo. Palazzo di Diocleziano è il più grande e meglio conservato palazzo antico del mondo, e nel 1979 è stata inclusa nella Lista del Patrimonio culturale mondiale UNESCO. È interessante notare che l'impianto idraulico, che è stato costruito quando il palazzo, viene usato ancora oggi e fornisce la città con acqua potabile dal fiume Jadro.
Nell’acquatorio di Split si trovano le isole di Brac, Hvar, Solta e Ciovo, che sono collegate con la città con numerose linee di traghetti e catamarani. Oltre a questo, Split è collegato da traghetti mediante tutte le isole della Dalmazia centrale le città di Pola, Dubrovnik, Ancona, Venezia e la Grecia. Vicino al porto ci sono bus e la stazione ferroviaria e l'aeroporto si trova a Kastela.
Intorno alla città ci sono molte spiagge e la più famosa Bačvice, spiaggia di sabbia si trova vicino al centro della città.
La vita culturale e d’intrattenimento di Spalato è estremamente ricca. Così durante la stagione estiva (da metà luglio a metà agosto) si svolge il tradizionale festival Estate di Spalato, quando si effettuatano ben note dramme, opere e concerti. Split ospita anche i festival della popolare, folklore, festa popolare di Radunica e due festival di cinema - Film Festival di Split e Festival del cinema mediterraneo Split. Durante l’anno si svolgono “I giorni di Marulić” (in aprile), “Il libro del Mediterraneo” (in ottobre), e tra le manifestazioni tradizionali sono la festa della Santa Croce, la mostra dei fiori, la fiera della gastronomia e tante altre. . La celebrazione della festa del patrono della città, St. Duje (fu giustiziato dal imperatore Diocleziano) è il 7 maggio.

I cittadini di Split dicono per la loro città che è “la città più sportiva del mondo”. Nel 1979. Si tennero i Giochi del Mediterraneo, e dopo i Giochi Olimpici di Atene nel 2004., Split è diventata la città con il maggior numero delle medaglie olimpiche nel mondo rispetto al numero degli abitanti.

Come arrivare a Spalato?

Venite con l’aereo: L’aeroporto di Split dal centro dista circa 22 km. È situato all’uscita della città di Kaštela in direzione di Trogir. Collega Split con Zagabria più volte al giorno, ma anche con le capitali europee.
Diretta linea con l'autobus da/all’aeroporto:
Il trasporto da/a Split, è stato organizzato in collaborazione con la ditta PLESO PRIJEVOZ.
Informazioni: www.plesoprijevoz.hr
Mezzi pubblici da/all’aeroporto:
Vicino all’aeroporto è la fermata dell’autobus numero 37 (Split – Trogir, Trogir – Split) e numero 38 (Aeroporto – Kaštel Stari – Spalato, Split – Kaštel Stari – Aeroporto).
Informazioni: www.promet.hr
Venite in treno: Da Split a nord del paese e fuori Europa si può andare con il treno, nel quale potete trasportare anche la vostra macchina. Stazione ferroviaria si trova tre minuti a piedi dal porto e non è necessario usare i mezzi di trasporto.
Venite in autobus o con automobile: Per chi viene da nord verso Split, il modo più semplice è quello di raggiungere l'autostrada A1 da Zagabria fino a nodo Dugopolje. Dopo aver pagato il pedaggio ai caselli di Dugopolje, uscite dall’autostrada e continuate la strada statale D1 in direzione est e seguite le indicazioni per Split. Dopo 5 km, vi inserite nella rotatoria Klis-Solin fino al nodo Bilice da dove si continua automaticamente la strada statale D8, cioè Via Zbora narodne garde.
All'ingresso a Spalato, seguite le indicazioni per il terminal dei traghetti che vi direzionano sulla strada Poljicka e Zvonimirova fino al porto.
Poi seguite i cartelli indicatori per il porto traghetti che vi porteranno attraverso via Poljička e Zvonimirova al terminale dei passeggeri nel porto.
L'autostazione a Split si trova 3 minuti a piedi dal porto ed è visibile quando si arriva con il traghetto dalla direzione Ancona – Split.
Split è ben collegato con tutta la Croazia e le altre capitali europee.
Informazioni: www.viamichelin.com

Blue Line lučki agent

In Capita d.o.o.
Gat. Sv. Duje bb (Trajektni terminal)
Obala Lazareta 3 (Chiuso per renovatio)
Tel:+385 21 352 533
Fax.+385 21 352 482

ANCONA
è la città è il porto sulla costa italiana dell`Adriatico nella parte centrale dell`Italia. È il capoluogo dell`omonima provincia nella regione di Marche ed ha 101.909 abitanti (2005). Ancona si è sviluppata in forma anfiteatrale attorno al porto alle pendici nord-occidentali del Monte Conero (572 m). È un porto importante con legami transadriatici con la costa croata (Zadar e Split). Ci si è sviluppata industria della pesca, rafineria, costruzione navale, industria meccanica, chimica e alimentare. Ci sono anche i numerosi monumenti archittetonici: l`Arco trionfale di Traiano (115), la Chiesa romanica (sec. XII-XIII), la Cattedrale (sec. XIII), Loggia dei Mercanti, opera di Juraj Matejev Dalmatinac (Giorgio da Sebenico).


Come arrivare ad Ancona?

Venite con l’aereo: L’Aeroporto di Ancona Falconara è situato nel centro Italia, da cui si può raggiungere la città di Ancona con treno, autobus o automobile. Prima dell'imbarco bisogna fare il check-in nell'agenzia ubicata al di fuori del porto in Via Luigi Einaudi, 60125 Ancona.
Servizio Taxi Aeroporto +39 071 918221
Servizio Taxi Stazione Falconara +39 071 910919
Servizio Taxi Stazione Ancona +39 071 43321
Venite in treno dall’aeroporto: L’Aeroporto di Ancona Falconara è collegato da un servizio ferroviario diretto – la partenza è dalla Stazione di Castelferretti ed l'arrivo alla stazione ferroviaria di Ancona dalla quale è possibile raggiungere le varie destinazioni nazionali ed internazionali. È inoltre possibile consultare l’Orario Ufficiale delle Ferrovie dello Stato per ottenere informazioni puntuali e mirate.
Venite in autobus dall’aeroporto: Vendita dei biglietti per l'autobus è presso l’edicola dei giornali all’interno del padiglione Partenze.
Linea CONERO BUS fa il servizio di collegamento diurno con l'autobus dalla stazione ferroviaria di Ancona per l’aeroporto e viceversa. Per maggiori informazioni visita il sito: www.conerobus.it.
Venite in treno: Quando si va dalla stazione ferroviaria al porto, bisogna prendere l'autobus numero 12 alla fermata degli autobus, che si trova di fronte alla stazione ferroviaria. L'autobus vi condurrà fino alla fermata 'Stazione Marittima’ dove si trova l'agenzia nella quale si fa il check-in del biglietto. L'agenzia è ubicata al di fuori del porto in Via Luigi Einaudi, 60125 Ancona. Una volta fatto il check-in prendete la navetta numero 20 che vi porterà fino al porto dei traghetti dove si fa l'imbarco.
Venite in autobus o con automobile: Per chi viene dall’autostrada A14, deve uscire all'uscita ANCONA NORD (distanza dal porto circa 16 Km). Dopo i caselli autostradali prendete la statale SS 76 e seguite le indicazioni per Ancona. Proseguite poi sulla SS 16 e seguite le indicazioni “Ancona Centro”,”Porto” e “Porto Imbarchi”. Percorrerete quindi la Flaminia, costeggiando il mare e la ferrovia (situati sulla sinistra per chi è diretto al porto). Vedrete le indicazioni “ULTIMA USCITA” e “PORTO IMBARCHI”, situati poco prima dell'entrata in città. Seguendo queste indicazioni arriverete davanti all'agenzia dove bisogna fare il check-in del biglietto. Una volta fatto il check-in vedrete le indicazioni “Porto”, che conducono alla banchina 15, Molo XXIX Settembre dove imbarcherete il traghetto.

Agenzia Blue Line Marittima - Stazione Marittima box 5


Via Luigi Einaudi, 60125 Ancona
Tel.: +39 071 20 40 41
Tel.: +39 071 208 1882
Fax: +39 071 55 262
Per ulteriori informazioni visitate: www.blueline-marittima.it